Псков

Pskov non e’ un mito, e’ una citta’ molto reale. Ne siamo tornati due giorni fa mia moglie ed io.

Risurrezione di Cristo

Церковь Воскресения Христова со Стадища, 1532 г.
Сhrist’s Resurrection Church, built in 1532

Come ogni volta quando ci siamo, la straordinaria bellezza delle chiese e delle torri ci ha tolto il respiro. Le immagini che mostro qui non possono certamente riflettere l’indicibile splendore di Pskov, ma mi pare che se ne possa far un’idea nondimeno.

Non ho voluto tradurre con eccessiva accuratezza i nomi delle chiese e delle torri (domanderebbe troppe lunghe spiegazioni), ho tradotto soltanto l’essenziale :-)

natale della Vergine

Церковь Покрова и Рождества Богородицы от Пролома, 14 - 15 вв.
Holy Virgin’s Intercession and Nativity Church, built and rebuilt in the 14th - 15th centuries

Questa torre si trova a due passi dalla chiesa:

una torre

Покровская башня, 15 - 16 вв.
Intercession Tower, built in the 15th - 16th centuries

Credo che questo basti per una volta… altre immagini seguono.

Tags: , , ,

6 Responses to “Псков”

  1. Nenarokom says:

    Rustico е belissimo!
    Bravo, maestro.

  2. Ванна says:

    Semplicemente fantastiche le tue foto! Guardando queste immagini mi viene da pensare che il fascino di questa città derivi dall’arte e dalla storia. Questi monumenti, apparentemente ben conservati, nonostante le gravi distruzioni presumibilmente subite durante la seconda guerra mondiale, continuano a raccontare la loro “storia” con semplicità, con naturalezza. L’arte antica, con la sua bellezza, la sua armonia, la sua classicità, la sua imponenza e solidità, la sua ruspante veracità è sempre fonte di stupore (non a caso ha affascinato artisti di tutti i tempi) e funge da fonte di ispirazione e modello di vita nonché di meditazione. La raffinatezza sta nella semplicità (il senso di armonicità che spesso pervade l’arte antica suscita in me la necessità di connettere l’antico cuore archetipico con la sua parte moderna)
    Finalmente mi è venuto in mente cosa mi ricordava “Псков”! La fanciulla di Pskov (credo si dica “La Pskovitjanka”) di Rimskij-Korsakov.
    Aspetto le immagini che seguiranno.
    Пока, artista!

    • Yegor says:

      Carissima Vanna, sono molto felice di ritrovarti! Grazie per le tue parole lusinghiere. Le chiese di Pskov, sorprendentemente, sono state risparmiate dalla guerra. Le autorita’ tedesche ne hanno anche riaperte molte, chiuse dopo la rivoluzione. Come sempre, il tuo commento e’ cosi’ giusto che non so aggiungerci niente…

  3. Mr.RainySky says:

    Здорово, что тут скажешь.

Leave a Reply